Documenti - Normativa Privacy

Oggetto : Informativa ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, relativo alla protezione dei dati personali.

INTRODUZIONE
Il significato di questo documento…
La legge indicata in oggetto , regola la protezione dei dati personali ed impone una serie di obblighi per chi “tratta” informazioni riferite ad altri soggetti . Tra gli adempimenti da rispettare c’è quello di:
a)      informare la persona cui i dati si riferiscono in merito all’utilizzo che viene fatto delle relative informazioni;
b)      chiedere il consenso allo svolgimento delle relative operazioni.
La norma in questione, intende come “trattamento” dei dati le seguenti operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione, e distruzione.

FINALITA’ del trattamento
Perché vengono trattati di dati personali
Al fine e allo scopo di adempiere a quanto previsto dall’art.13 del citato provvedimento, la scrivente si pregia, per il tramite della presente, di informarLa di quanto segue: il trattamento dei dati verrà effettuato per permettere la fornitura dei servizi richiesti, adempimento degli obblighi nei confronti dell’associato, per provvedere agli adempimenti fiscali; i dati registrati potranno anche essere utilizzati per rapporti statistici sulla nostra attività, nonché per l’invio all’interessato di informazioni relative alla stessa. Ove necessario per i predetti motivi i dati potranno essere comunicati anche a terzi.
 
MODALITA’ del trattamento
Come vengono trattati i dati personali
I dati personali in questione saranno trattati principalmente con strumenti elettronici ed informatici e memorizzati sia su supporto magnetico o supporto cartaceo che su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto delle misure minime di sicurezza.


NATURA OBBLIGATORIA o FACOLTATIVA del conferimento dei dati
Il conferimento da parte Sua dei dati in oggetto ha natura facoltativa.
Il Suo eventuale rifiuto a rispondere comporterà l’impossibilità di stipulare il contratto o il suo corretto svolgimento o gli adempimenti di legge, anche fiscali.
 
AMBITI DI COMUNICAZIONE dei dati
I dati personali possono eventualmente essere comunicati
Ove necessario,  per le finalita’ del trattamento, i dati di cui sopra potranno essere comunicati anche a terzi estranei all’incarico contrattuale.
 
DATI del TITOLARE  del trattamento
Ecco la figura di riferimento a cui ci si può rivolgere per avere informazioni sull’utilizzo dei dati personali
Il trattamento dei dati da parte della Associazione, prevede l’identificazione, ai sensi della legge di alcuni soggetti su cui gravano specifici oneri e responsabilità. Nella fattispecie Vi informiamo che titolare del trattamento è:

Il presidente: Dario Raschitelli


presso l’associazione:
Associazione Culturale di Roncadelle
DON CHISCIOTTE
Sede:
Via Enrico Fermi, 28
25030 Roncadelle BS

DIRITTI dell’INTERESSATO

Questi sono i diritti che la legge attribuisce all’interessato    Per consentire la più completa cognizione della problematica da parte Sua, di seguito viene trascritto il testo dell’art. 7 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, inerente i Suoi diritti in relazione al trattamento dei dati.
 
Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti
1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L'interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.